Sfida Salvini-Di Maio a Cernobbio, tra meno tasse e più tecnologia

Sfida Salvini-Di Maio a Cernobbio. ‘’Meno tasse e vincoli’’, propone il leader della Lega. ‘’Vogliamo una smart nation’’, propone il candidato premier in pectore del M5s. I due rappresentanti dell’opposizioni sono al Forum Ambrosetti di Cernobbio dove,, ad un panel nel quale è previsto anche il presidente della Liguria Giovanni Toti, presentano il proprio ‘’programma di governo’’ di fronte al parterre di imprenditori e top manager.

“Gentiloni si accontenta, io no’’, ha detto Salvini entrando a Villa d’Este. ‘’L’Italia – ha aggiunto – merita di correre con meno vincoli e meno tasse. Oggi propongo il nostro programma di governo, l’anno prossimo sarò qui come Lega di governo’’. Poi una battuta caustica su Di Maio. ‘’M5s sono l’ultima speranza? Chiedetelo ai romani, chiedetelo ad un romano qualunque…”
Di Maio rilancia sulla tecnolgia. ‘’L’Idea di governo del M5s, un’idea fondata sull’innovazione tecnologica’’. “Vogliamo un’Italia smart nation, che investa nelle nuove tecnologie sia nel pubblico sia nel privato e quindi cominci a creare lavoro e valore in questo settore’

 

CLICCA PER ACQUISTARE SU AMAZON